Marco voleva la carta d’identità

QuandoMarco voleva la carta d'identità si dice applicare la “dottrina Gianni Morandi” anche per le amministrazioni pubbliche, rispondere con calma anche alle persone aggressive e apparentemente poco disponibili al dialogo, si devono fare degli esempi concreti.

Marco voleva la carta d’identità, ma i tempi di rilascio della struttura della amministrazione dove si voleva recare erano incompatibili con le sue esigenze.

Si rivolge ai social per sapere se ci sono alternative per ottenere il documento.

Gli viene spiegato che può recarsi presso altre strutture e lui risponde “nervoso” sulle possibili difficoltà.

Una volta però ottenuta l’assicurazione della risoluzione del problema, ci ringrazia e si scusa.

Sembrava mettersi male al’inizio della conversazione e invece siamo riusciti a placare la situazione e a riportarlo su una discussione ragionevole sul da farsi.

La “dottrina Gianni Morandi”, strumento elevato per valorizzare l’interazione con i cittadini, può funzionare anche nelle pubbliche amministrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*