Archivi tag: blog

Gli 11 strumenti SEO gratuiti di cui hai bisogno

Author: Emma is Community Manager at @Cogniteev and write about SEO and search engine updates.

Questo elenco di strumenti SEO gratuiti, si spera, vi aiuterà nel vostro lavoro di SEO quotidiano. Visto che le linee guida di Google sono perennemente in movimento, L’ottimizzazione del sito web non può essere fatta senza alcun supporto. Questi 10 strumenti vi aiuteranno a guadagnare tempo e ottimizzare il posizionamento del sito web.

#1 di Google Page Speed Insights

La velocità di caricamento della pagina si riferisce al tempo che al browser necessita per caricare una pagina su un dispositivo. Una pagina con caricamento lento può influenzare la classifica del vostro sito web. La bassa velocità di una pagina può anche essere incrementata dalla frequenza di rimbalzo dai visitatori che abbandonano se ci vuole troppo tempo per una visualizzazione delle informazioni. Google Insights PageSpeed offre approfondimenti sulla tua velocità di pagina da un URL di partenza a scelta. Il punteggio PageSpeed varia da 0 a 100 punti. Un punteggio superiore a 85 mostra che la pagina si sta comportando bene.

Abbiamo provato questa app con sito web Moz. L’applicazione disegna una chiara visualizzazione delle prestazioni del sito web. Come potete vedere qui sotto, il risultato della app divide la pagina tra i UX e velocità. Per esempio un sito web mobile Moz ottiene 66 punti per l’UX e 70 punti per la sua velocità di pagina. significa che c’è qualche miglioramento da fare. E ‘anche possibile accedere ad ulteriori informazioni per vedere il dettaglio.

PageSpeed-Insights

#2 Google Analytics

Google Analytics fornisce informazioni sulle prestazioni del vostro sito web. Da una serie di parametri, l’applicazione disegna una chiara comprensione circa il traffico e da dove viene, Continua a leggere

Come adeguo il blog alla cookie law

cookie lawDa domani 3 giugno entra in vigore la cosidetta cookie law. La direttiva del garante della Privacy per controllare la raccolta dei dati personali tramite i cookie.

Ormai tutti usano questo strumento di raccolta dati anche se spesso non hanno deciso di farlo. Una delle caratteristiche, per esempio, dei blog è quella di posizionare dei pulsanti sotto gli articoli per segnalarli sui social network. Oppure viene attivata la Google Analytics per analizzare le attività sul sito. Queste due semplici scelte mettono il blog nell’ambito della direttiva del Garante.

Per approfondire il tema si può leggere la chiara guida di Ernesto Belisario (leggi) dove sono spiegate le novità introdotte da questa normativa. Specialmente quali sono le sanzioni nel caso di non rispetto della direttiva.

Dopo aver compreso che dobbiamo farlo sorge il problema del come. In questo caso Continua a leggere

Chiuso dal tribunale il blog Cartellopoli

Brutto segnale per la libertà d’informazione. Il blog che denunciava il degrado di Roma conseguente all’installazione selvaggia di cartelloni abusivi è stato oscurato secondo una richiesta del Tribunale di Roma. Dopo le denuncie dei cartellonari per “apologia di reato?”, che avrebbero commesso i curatori del blog, il sito è sparito dal panorama della rete. Insomma uno strumento di denuncia delle irregolarità è diventato contro legge e quindi da eliminare. Speriamo che il Tribunale di Roma si convinca della assurdità delle denuncie dei cartellonari e permetta ai cittadini romani di avere uno strumento in più per la tutela dei propri diritti.

Liquida.it: il motore di ricerca italiano per i blog

Dopo tre tentativi e quasi un mese di attesa, sono stato finalmente registrato su Liquida.it. Questo motore di ricerca si è posto l’obiettivo di indicizzare i blog, e i relativi post, curati in italiano. Per tutti è chiara l’esigenza di mettere in primo piano i contributi alla blogosfera realizzati in italiano. La nostra lingua è ai margini del panorama internazionale. Non è però una ragione valida per sottovalutare i contributi dei blogghisti italiani. Onore al merito quindi di Liquida.it. Questa struttura che fin’ora indicizzato oltre 14.000 blog è 1.700.000 post,  ha colmato un vuoto molto sentito dagli scrittori in italiano. Consiglio a tutti di farci un giro e, per entrare in un circuito di sicuro sviluppo, segnalare i vostri post. liquida