Archivi tag: whatsapp

Telegram, osservazioni critiche

TelegramTelegram è senza dubbio migliore di Whatsapp. Su questo non ci sono discussioni. Ha le stesse funzioni ma migliorate ed è assolutamente gratuito. Inoltre ha un sistema di protezione della privacy insuperabile. Ma non ci sono ombre su questa meraviglia?

Telegram nasce dall’iniziativa del fondatore del Facebook russo, VKontakte. Estromesso dalla sua creatura per dissensi sul trattamento dei dati con il governo del suo paese, risiede oggi in Italia. Questa storia personale è sicuramente la ragione fondante della sua attenzione al rispetto della privacy. Telegram ha come elemento caratterizzante quello di poter gestire delle chat inattaccabili da chiunque.

Questo aspetto sarà forse la sua rovina,. Adesso che Telegram comincia ad avere una Continua a leggere

La Pubblica amministrazione con WhatsApp

WhatsAppCominciano ad estendersi le esperienze delle pubbliche amministrazioni per l’utilizzo di WhatsApp. Non poteva essere altrimenti visto la diffusione del mezzo.

Roma Capitale, Comune di Rimini, Comune di Ciampino, Comune di Ancona, La Polizia Locale di Maranello, La Polizia Locale di Padova, sono solo alcuni delle amministrazioni che hanno iniziato ad usare questo strumento.

Per qualcuno si tratta di un sistema per ricevere informazioni o richieste dai cittadini, altri cominciano a costruire gruppi omogenei per interessi. Non a caso molte delle realtà hanno collegato gli URP, la Polizia Locale o la Protezione civile.

WhatsApp è uno strumento molto semplice da usare. Senza costi e con una diffusione molto estesa. Molti cittadini hanno sostituito il telefono fisso di casa con degli smartphone e in Continua a leggere

Perché WhatsApp non è un social network

WhatsApp

Nelle ultime settimane sono stati molti i testi in cui si descriveva lo sviluppo tumultuoso di WhatsApp. In tanti hanno ricordato come gli utenti di questo servizio abbiamo superato quelli di Twitter e viaggino verso il raggiungimento di quelli di Facebook. Un successo indiscutibile. Ma WhatsApp è paragonabile a Twitter e Facebook?

Quale è uno degli elementi determinanti per definire un social network? La sua capacità di creare nuove relazioni. Ecco questo WhatsApp non lo realizza.

Questa applicazione per smartphone è uno straordinario strumento di comunicazione. Permette di scambiare testi, foto, video e audio tra amici, ma che già si conoscono. Con WhatsApp non è possibile costruire nuove amicizie o avere nuovi seguaci. Le persone con cui Continua a leggere

Perchè le Pubbliche amministrazioni non usano WhatsApp?Why the Public Administrations do not use WhatsApp?

WhatsAppNel panorama delle comunicazioni interpersonali gli sms sembra abbiano fatto il loro tempo. Sempre più persone usano per inviare messaggi strumenti gratuiti, o quasi, come WhatsApp. Una applicazione per telefoni e tablet con cui scambiarsi messaggi a costo zero e con in più la possibilità di verificare l’arrivo. Cosa non possibile con gli sms. Questi ultimi sono poi ancora molto costosi.  In molti casi le Pubbliche amministrazioni pagano moltissime commissioni per inviare sms a cittadini da contattare. Se i prezzi degli sms non caleranno, sempre più persone utilizzeranno questa applicazione, o altre simili, per comunicare tra loro. Sorge quindi spontanea la domanda: perchè le Pubbliche amministrazioni non usano WhatsApp ? Continua a leggere